Ipotesi giuridiche

Serve qualcuno che possieda i domini e lo spazio server, e paghi la fattura. Se è un individuo c'è il rischio di interruzione. SE è collettivo, le ipotesi sono 3:

1. Continuare a tenere attive ARIPS e AIATEL (questa soluzione preenta la difficoltà di lezioni periogiche e tenuta di libri assosiativi)

2. Costituire un ENTE DI FATTO
(da Wikipedia - Soluzione da ppofondire )
In diritto, s'intende per ente di fatto un complesso organizzato di persone e di beni diretto alla realizzazione di uno scopo (economico o meno) che non ha ottenuto il riconoscimento ed è quindi privo di personalità giuridica ma che ha tuttavia soggettività giuridica secondo le teorie che distinguono i due concetti.

Questi enti hanno acquistato col passare del tempo notevole importanza sul piano giuridico e in quello sociale: basti pensare che organizzazioni come i partiti politici e i sindacati hanno normalmente tale natura giuridica. In effetti, se il mancato riconoscimento priva questi enti della capacità giuridica, li sottrae però anche ai vincoli che l'ordinamento pone agli enti riconosciuti, consentendogli una maggiore libertà di scelta delle modalità organizzative e di azione.

Nell'ordinamento italiano, sono enti di fatto le associazioni non riconosciute e i comitati. Possono essere enti di fatto, così come persone giuridiche, le organizzazioni di volontariato e le organizzazioni senza scopo di lucro di utilità sociale (ONLUS).


3. Costituire un COMITATO
(da Wikipedia - Soluzione da ppofondire )
Che cosa significa "Comitato"?
È un'organizzazione di persone che persegue uno scopo altruistico, generalmente di interesse collettivo o pubblico, attraverso la pubblica raccolta di fondi, mediante pubbliche sottoscrizioni o inviti a offrire. Il comitato può acquisire la personalità giuridica: in tal caso viene assoggettato alla disciplina dettata per gli enti riconosciuti. In mancanza di riconoscimento, esso è comunque considerato un autonomo soggetto di diritto: gode di un'autonomia patrimoniale imperfetta.

Articoli correlati a "Comitato"
Art. 39 Codice civile - Comitati
Art. 41 Codice civile - Responsabilità dei componenti. Rappresentanza in giudizio
Art. 19 Codice di procedura civile - Foro generale delle persone giuridiche e delle associazioni non riconosciute
Art. 75 Codice di procedura civile - Capacità processuale
Art. 145 Codice di procedura civile - Notificazione alle persone giuridiche
Art. 163 Codice di procedura civile - Contenuto della citazione
Art. 414 Codice di procedura civile - Forma della domanda